Al momento stai visualizzando Attività laboratoriale con renna Rudolph tra l’Infanzia Spataro e i Nidi comunali di San Paolo e La Tana dei Cuccioli

Attività laboratoriale con renna Rudolph tra l’Infanzia Spataro e i Nidi comunali di San Paolo e La Tana dei Cuccioli

Un progetto di continuità educativa tra le due scuole per  facilitare un inserimento più sereno e graduale nella nuova realtà scolastica

La scuola dell’infanzia “G. Spataro” dell’Istituto Comprensivo n.1 di Vasto è stata protagonista oggi 15-12-2021 di una bellissima esperienza che ha visto coinvolti i bambini di tre anni di tutte le sezioni e i piccolini di due anni degli asili nidi comunali San Paolo e La Tana dei Cuccioli gestiti dalla cooperativa Pianeti Diversi in un laboratorio creativo di continuità. La coordinatrice pedagogica degli asili nidi comunali Serena Cerullo, la referente della continuità della scuola dell’infanzia l’insegnante Caterina Paglia, l’animatrice digitale l’insegnante Antonella Bottega e la referente della scuola dell’infanzia l’insegnante Patrizia di Cesare hanno collaborato in sinergia organizzando il lavoro che è stato nella prima fase per corrispondenza attraverso lo scambio di doni, con il massimo rispetto della normativa Anti Covid. Nelle scatole hanno messo la storia “Rudolph…la renna dal naso rosso”, la canzone e i vari materiali per la realizzazione di un lavoretto. I bambini di tre anni sono stati felicissimi ed entusiasti di partecipare al laboratorio creativo, di salutare i piccolini dei nidi e le loro educatrici online e di lavorare con i loro compagni delle altre sezioni nel massimo rispetto delle regole Anti Covid. E non finisce qui…il prossimo step sarà con i doni ricevuti dai nidi. Le due scuole, infatti, hanno mandato come regalo due storie natalizie molto interessanti e delle belle schede da colorare che nei prossimi giorni i bimbi dell’infanzia approfondiranno.

“Il passaggio tra l’asilo Nido e la scuola dell’Infanzia costituisce un momento delicato per il bambino e la sua famiglia”, dice la coordinatrice dei Nidi Serena Cerullo, “sul piano psicologico, affettivo e relazionale; realizzare, quindi, una continuità educativa tra le due scuole può facilitare un inserimento più sereno e graduale nella nuova realtà scolastica. E’ necessario, in questo senso, curare i momenti di incontro tra bambini di età e di scuole differenti, consapevoli che la continuità è un modo di intendere la scuola come spazio e luogo coerente, nel quale ciascuno possa trovare l’ambiente e le condizioni più favorevoli per realizzare un percorso formativo completo. Tali situazioni di continuità educativa, preparate, organizzate, condivise potranno facilitare e anticipare l’immagine del “come sarà” il tragitto fra il già conosciuto e il nuovo, attraverso esperienze di esplorazione e scoperta, in tempi modi e spazi differenti. È proprio per questo che questa mattina i bimbi degli asili nido comunali La Tana dei Cuccioli e San Paolo gestiti dalla cooperativa Pianeti Diversi e la scuola dell’Infanzia G. Spataro hanno partecipato con grande gioia ed allegria al laboratorio creativo dal nome “Rudolph… la renna dal naso rosso”.